Sab 30 Agosto 2014

Gita a Campomaggiore con spettacolo serale "La città dell'utopia"

Cari soci,

Echo vi invita il 30 agosto alla scoperta di Campomaggiore e dello spettacolo "La città dell'utopia" giunto alla V edizione.

Campomaggiore era considerato un luogo vivibile, pacifico e all'avanguardia per i suoi tempi, tanto da essere chiamato "Città dell'Utopia". A causa di una frana, il nucleo originario fu abbandonato nel 1885, costituendo una città fantasma. Una leggenda narra che due contadini con dei muli furono avvisati dalla Beata Vergine Maria del Monte Carmelo, protettrice di Campomaggiore, che da lì a poco ci sarebbe stato un evento nefasto per il paese, una frana che avrebbe distrutto l'intero borgo. I due contadini videro sgretolarsi davanti a loro il ponte che stavano per attraversare, che i muli erano restii ad attraversare. Tornati al paese radunarono la popolazione e assistettero alla distruzione del borgo.

Lo spettacolo prevede l’impiego di cinque attori di fama nazionale che reciteranno dal vivo, di undici danzatori, alcuni dei quali si esibiscono in numeri di danza aerea sospesi a 20 metri di altezza, e di trenta comparse. Inoltre, 50 metri di palco, effetti di illuminotecnica, videoproiezioni su grosse superfici, proiezioni su una videosfera del diametro di 5 metri.

Si parte da Bari alle ore 14:30 di sabato 30 agosto p.v. per rientrare intorno all'01:30 circa.

 

Info e prenotazioni ai seguenti numeri: Donato Sasso 3392438891 – Mimmo Scagliola 3332229932 - Giuditta Magno 3492554647 - Francesco Albanese 3420738546